Merano Wine Festival 2014

copertina_facebookmwf2014

Il Merano Wine Festival è, a buona ragione, uno degli appuntamenti imperdibili per addetti ai lavori ed appassionati.
Un evento esclusivo, in primis, per la location che lo ospita: il Kurhaus, edificio in stile Liberty di assoluto fascino.

Dal 1992, il Merano Wine Festival è la rassegna enologica incentrata sulla selezione delle migliori proposte italiane e internazionali di storiche aziende vinicole e nuove interessanti cantine. Quest’anno si celebra la storia della viticoltura italiana con lo speciale spazio Cult2014, ma anche i vini biologici e biodinamici, le vecchie annate e i produttori in arrivo dalla Romania.
Quattordici produttori romeni che identificano l’approccio più dinamico e interessante di una viticoltura che pur vantando origini antichissime è riuscita a ripartire sono dopo la caduta della dittatura.

Alla Kurhaus di Merano saranno presenti oltre cinquecento aziende vinicole selezionate, delle quali 150 straniere e un nutrito gruppo di produttori biologici e biodinamici che costituirà il nucleo in scena nel pomeriggio di venerdì 7 novembre nella sezione bio&dynamica.
Molti gli eventi collaterali e gli appuntamenti gastronomici.
Culinaria, un viaggio tra i migliori e più esclusivi della grande tradizione gastronomica italiana ed internazionale; Chef’s Challenge, ovvero show-cooking; Beer Passion, dove il sapere artigiano diventa birra; Club Excellence, il meglio della produzione vinicola mondiale; Wine Master Classes, le degustazioni guidate di vini prestigiosi; GourmetArena, la tensostruttura di 300 metri che costeggia il Kurhaus è la sede della proposta food, ma anche dei consorzi vinicoli, della birra, dell’attrezzeria da cucina.

Appuntamento a Merano, dal 7 al 10 novembre 2014.