Lidl, really good wines

Da pochi giorni sugli scaffali dei 600 supermercati Lidl del Regno Unito sono presenti vini di fascia premium.
La selezione delle 19 etichette, esposte in un’apposita zona dei supermercati denominata “The Wine Cellar”, è stata fatta dai responsabili di settore della catena tedesca attraverso lo studio delle note di degustazione redatte da un panel di quattro Master of Wine: Richard Bampfield, Ed Adams, Caroline Gilby, Nancy Gilchrist.

Lo scopo dell’operazione è quello di offrire, in un momento di crisi economica, vini “davvero buoni” (“really good wines” secondo quanto dichiarato da Ben Hulme, Lidl Specilalist Wine Category Manager) a prezzi accessibili a tutti.

Tra le etichette selezionate 11 sono francesi (tra cui Chablis Premier Cru £9.99, Châteauneuf-du-Pape a £12.49), 3 cilene, 2 italiane (un Morellino di Scansano DOCG 2010 che sarà venduto a 9.99£ e un Conegliano Valdobbiadene DOCG 2011 che sarà venduto a 6.99£); le restanti tre etichette provengono da Spagna, Portogallo e Nuova Zelanda. Tra i selezionati anche uno Champagne Brut a 12.99£.