Tasting Vinitaly

wine_tasting

Il vino va raccontato, promosso, venduto ma soprattutto assaggiato.

Vinitaly (dal 7 al 10 Aprile a Verona) ci offre sicuramente un momento privilegiato, grazie alla possibilità di avere tutte insieme molte produzioni mondiali.

Oltre ad aziende e prodotti da scoprire all’interno dei padiglioni sono diversi i momenti di degustazione organizzati durante la manifestazione.

I Tasting ex…press, per esempio: il giro del mondo e dei vini attraverso degustazioni guidate, ricche di contenuti, tecnici e culturali, in collaborazione con le testate più importanti del settore a livello internazionale.
Queste le proposte 2013:

  • “I grandi vini bianchi del Danubio”, organizzato dalla rivista Der Winzer (Austria);
  • “Le grandi regioni vinicole australiane – I vini per eccellenza del South Australia”, organizzato da Winestate (Australia);
  • “Les Champagnes Grand Cru” organizzato da Gilbert & Gaillard (Francia);
  • “I vini Italiani della Top 100 di Wine Enthusiast” organizzato da Wine Enthusiast Magazine (USA);
  • “Dalla Nuova Zelanda alle pendenze vulcaniche dell’Etna – Dal Pinot Nero al Nerello Mascalese” organizzato da Decanter (UK);
  • “Il Riesling e gli altri grandi vini bianchi della Germania” organizzato da Wein+Markt (Germania);
  • “Late harvest, sweet wines from Hungary” organizzato da VinCe Magazine (Ungheria)
  • “Bubbles across the waves” organizzato da International Wine & Spirit Competition (UK).

Grazie ad AIS, Associazione italiana sommelier, non mancheranno alcuni eventi esclusivi per incontrare da vicino i produttori che hanno fatto la storia dell’enologia italiana con tre appassionanti degustazioni:

  • “Lo stile elegante di un italiano dal taglio Classico”;
  • “Le variegate sfumature del Rosso ai piedi dell’Appennino”;
  • “Le tessiture Dolci delle essenze mediterranee”.

Iniziativa inedita quella dalla Fisar, Federazione italiana sommelier, albergatori, ristoratori, che propone un seminario sul primo Balkan Wine Tasting con sette vini di sette nazioni dei Balcani (Albania, Bosnia, Croazia, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Serbia).

Completano il calendario altre degustazioni: potete trovare tutti gli appuntamenti sul sito di Vinitaly.