When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Milo Manara, Valpolicella d’artista

Milo Manara vini Valpolicella

Milo Manara, genio della bellezza disegnata, è nato a Luson ma attualmente residente a San’Ambrogio di Valpolicella, terra di grandi vini.

Valpolicella, in tutto il mondo, significa, soprattutto, vino. Vino d’eccellenza. Amarone, Recioto, Valpolicella Classico.

Manara ha una forte passione per l’arte e le cose belle; una passione che fa nascere alcune collaborazioni nel mondo del vino e che danno vita alla linea “Vini di Milo”, una fusione tra Territorio e Arte, un prolungamento del carisma del Maestro Manara che incontra l’espressione del suo territorio, la Valpolicella.

Quattro vini: Valpolicella Classico, Amarone, VeloRosso e Recioto, presentati e accompagnati da quattro delle bellissime creature di Manara: Cloe, Denise, Beatrix e Dejanira. Tre figlie e una mamma; tutte e quattro di una bellezza (e bontà) inarrivabile.

Il Recioto è rappresentato da Dejanira, figlia del dio Dioniso; l’Amarone, il top di gamma, ha lo sguardo intenso di Denise, la figlia maggiore, la più matura; il Valpolicella Classico ha il volto della giovane Cloe, un fiore appena sbocciato.

Velorosso è il nome dato ad un bland di uve autoctone della Volpolicella la cui forza è stata rappresentata nel personaggio di Beatrix.

“Le mie etichette non hanno una funzione solamente estetica e decorativa, ma devono dare un’idea di quello che si troverà nella bottiglia. È la sostanza che ha generato la forma.” (cit. Milo Manara)

recioto

amarone

valpoclassico

velorosso

0